Salute,percezione positiva lavoratori AA

In Alto Adige il 79% dei lavoratori dipendenti o autonomi descrive il proprio stato di salute "buono" o "molto buono". Lo rileva un'indagine dell'Ipl-Istituto promozione lavoratori. A livello nazionale, tale quota si ferma al 68% degli occupati, mentre in Svizzera sfiora quasi l'88%. Uomini e donne si sentono più o meno egualmente in salute, pur lamentando problematiche diverse. Gli occupati del settore dei trasporti percepiscono la propria salute in maniera decisamente peggiore rispetto ai lavoratori di altri settori, ma va sottolineato che il 46% degli occupati in questo settore supera i 50 anni di età. Nel settore sanità e sociale si registrano grandi carichi di lavoro psichici e fisici: nel 29,0% dei casi gli occupati in questo settore considerano la propria salute al massimo nella norma. "Molto buona" o "buona" è invece per l'86,0% dei lavoratori del commercio, l'84,4% di quelli nell'agricoltura e l'83,6% degli occupati nell'edilizia.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. alto adige
  2. TGCom24
  3. Trentino

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Villandro

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...